“Non ti manchi mai la gioia” di Vito Mancuso

Non ti manchi mai la gioia, Vito MancusoNon ti manchi mai la gioia. Breve itinerario di liberazione
di Vito Mancuso
Garzanti

«All’inizio di questo piccolo saggio mi sono chiesto cos’è veramente la vita, e ho risposto affermando che è un laboratorio nel quale stiamo conducendo un esperimento. Abbiamo solo un tentativo, nessuna possibilità di ritentare, perché, anche ammettendo la legge del karma che prevede successive rinascite, l’essere che rinascerebbe non è la singolare individualità che siamo noi ora, ma qualcuno di comunque diverso. Non ci sono altri tentativi per noi nella nostra singolarità, per noi con questo corpo e questo carattere, per noi con questa storia e questi affetti, e l’esperimento che stiamo conducendo può fallire. […] Penso che tutti abbiamo visto delle esistenze fallite. E probabilmente talora abbiamo anche avvertito l’amara sensazione del fallimento della nostra.

Offerta
Non ti manchi mai la gioia. Breve itinerario di liberazione
  • Editore: Garzanti
  • Autore: Vito Mancuso
  • Collana: Saggi
  • Formato: Libro rilegato
  • Anno: 2023

Come ogni vero esperimento, però, anche il nostro può riuscire, e sono altrettanto sicuro che tutti abbiamo visto anche delle esistenze riuscite. Ma la domanda a questo punto è: come si riesce? Anzi, come si ri-esce? Come si esce cioè dalla trappola della vita?

Io esco dalla trappola e riesco nella vita se capisco che la belva feroce, il drago con le fauci spalancate, […] sono i miei pensieri sbagliati. Pensare, infatti, significa dirigere. E da come io penso dipende la mia direzione, viene orientata la mia marcia nella vita, dalla quale, poi, deriva la mia destinazione: il fatto cioè che io possa finire nella sfiducia e nel nulla e non uscire né riuscire ma fallire; oppure che possa pervenire alla fiducia e all’amore, e uscire dalla trappola e riuscire nella vita. […]

L’esito della nostra vita dipende dal nostro pensiero. Dipende dalla meta fissata dal pensiero e che dirige il cammino. Nel particolare esercizio della mente alle prese con lo spazio vuoto che ci abita e in cui si muove la nostra energia intelligente non è in gioco soltanto il mondo là fuori; ben più seriamente, è in gioco il mondo qui dentro: il destino di ognuno di noi. […] Pensare significa dirigere e ha un compimento esistenziale.»

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Non perderti le novità!
Mi iscrivo
Niente spam, promesso! Potrai comunque cancellarti in qualsiasi momento.
close-link