“Eureka. Le più belle citazioni greche”

Eureka. Le più belle citazioni grecheA confermare la mai sopita voglia di greco antico, è il successo di questo libro: Eureka. Le più belle citazioni greche, edito da Demetra e subito balzato in cima alle classifiche di vendita! Una raccolta delle più interessanti e significative massime tratte dalla tradizione ellenistica.

Il mondo degli antichi Greci ci parla ancora. Il nostro linguaggio quotidiano è impregnato di termini di origine greca: scuola, economia, politica, democrazia e ancora storia, poesia, teatro, filosofia, ecc.

Le massime raccolte nel libro sono tratte da fonti letterarie di vario tipo: dai testi storici a quelli filosofici, dalla trattatistica al teatro e alla poesia. Si attinge anche alle due maggiori raccolte di proverbi greci attribuite a Zenobio e Diogeniano, grammatici del II secolo d.C.

Di ogni citazione si descrive il contesto originario e se ne illustra il significato evidenziando in che modo esse sono giunte fino a noi. In ciò ebbe un ruolo di rilievo Erasmo da Rotterdam, che nei suoi Adagia raccolse, tradusse e commentò più di quattromila detti proverbiali della cultura classica, la maggior parte dei quali di lingua greca.

Espressioni del sapere antico che si sono tramandate anche nella nostra cultura. È il caso, ad esempio, della massima aristotelica Οὐδεὶς φίλος ᾧ πολλοὶ φίλοι, «Nessuno è amico di chi ha molti amici»: “Amico di tutti, amico di nessuno” si dice ancora oggi in italiano e in modi simili anche in altre lingue europee.

Un’opera che, pur nell’intento divulgativo, non cede nulla al rigore filologico. Uno strumento utile e prezioso per far rivivere, nella società contemporanea, la ricchezza e la saggezza perenni e immortali della tradizione classica!

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Non perderti le novità!
Mi iscrivo
Niente spam, promesso! Potrai comunque cancellarti in qualsiasi momento.
close-link